Annunci Mistress Genova

La mia prima avventura con mistress Michela di Genova

Il sesso rappresenta un intrigante gioco delle parti fatto di vittime e carnefici. Molti amano possedere, anche con violenze e con modi bruschi, altri invece preferiscono essere posseduti in modo passivo.

La psiche reagisce a seconda del piacere che viene provato e, per il massimo godimento, occorre lasciarsi andare appieno, senza vincoli nè imbarazzi ma imparando a sentire cosa dice il proprio corpo. L’orgasmo è uno stato di estasi che può essere raggiunto in diversi modi, non esiste un’unica forma di stimolazione ma esistono molteplici possibilità ecco perchè si dice che i disinibiti siano coloro che traggono maggiore beneficio dagli incontri sessuali, proprio perchè riescono a vivere questa sfera con leggerezza.

Mistress di Genova
Mistress a Genova: Facciamo chiarezza sul loro ruolo

 

La mistress è una donna disinibita e trasgressiva che vuole umiliare gli uomini durante i giochi erotici di dominio, traendo un enorme godimento per entrambi. Si tratta dunque di una persona consapevole del proprio potere che vuole utilizzarlo a piacimento onde ottenere delle sensazioni mai provate prima. La mistress, in genere, utilizza degli strumenti o degli accessori che, oltre a conferire piacere, danno anche sofferenza, come ad esempio le catene, i lacci e le fruste. Lo slave, ossia lo schiavo, è invece colui che subisce passivamente tutte le angherie e non vede l’ora di eseguire alla perfezione tutti gli ordini che gli vengono impartiti.

Visita il mio profilo e Contattami in Chat – La prima Community BDSM 100% italiana
>>
ISCRIVITI GRATIS <<

Non esiste una esatta categoria, tutte possono diventare una mistress, anche le ragazze più dolci e sensibili anzi, sono proprio quest’ultime che, in ribellione rispetto alla quotidianità, nel privato desiderano esprimere la loro preminenza sul maschio. Molte coppie esercitano questo gioco ambivalente scambiandosi i ruoli, anche per alimentare la fiamma ormai sopita.

Di certo, coloro che almeno una volta nella vita si calano nei panni della dominatrice o del dominato vogliono ripetere l’esperienza più e più volte, proprio perchè costituisce una cosa estrema che dona delle emozioni di grande importanza che riaccendono tutte le terminazioni nervose. Al giorno d’oggi conoscere una podrona Mistress a Genova è semplice, ma sicuramente non vi stancherete mai di cercarne sempre nuove.

Come ho conosciuto la mia padrona Michela di Genova?

Visita il mio profilo e Contattami in Chat – La prima Community BDSM 100% italiana
>>
ISCRIVITI GRATIS <<

ichela, al primo sguardo, non esprime minimamente il carattere della mistress, è una ragazza timida, che fa la segretaria presso uno studio medico. Io l’ho conosciuta perchè frequentavo lo studio e mi è sempre piaciuto il suo modo gentile di trattare i pazienti. Un giorno, vincendo la timidezza, le ho chiesto se era fidanzata e lei mi ha risposto di no, che non le piacevano i rapporti duraturi, lì per lì non ci ho fatto caso, poi ho capito perchè mi aveva dato questa informazione.

Dopo avere rotto il ghiaccio, abbiamo iniziato a frequentarci e ad approfondire la nostra conoscenza, fin dal primo rapporto sessuale ho capito che Michela era una donna diversa dalle altre, infatti già quella volta mi guidava e mi dava dei comandi, poi, prendendo maggiore confidenza, lei un giorno mi ha fatto una sorpresa, arrivando a casa mia ricoperta interamente con una tuta aderente in latex e una frusta in mano, ero diventato il suo schiavo e lo sono ancora oggi. Il sesso con Michela è una vera scoperta, non ho mai goduto così tanto e non vorrei mai smettere.

Michela la Mistress di Genova è iscritta alle chat, e fa godere tanti uomini, facendo provare sensazioni.

Leave a Comment